Pagina 1 di 156

La politica riparte senza Cavaliere

MessaggioInviato: 26 apr 2013, 11:47
da Ste
Nemmanco una settimana addietro abbiamo assistito alle solite scene di deputati che hanno mangiato in aula l'etto di mortadella :rolleyes:

Oggi siamo dinnanzi una nuova Italia che nasce sotto il segno dell'amore.
C'è sentore di unità, PD e PDL si amano. Silvio appoggia il programma di Letta.

Abbiamo grandi prospettive, c'è grande fermento sotto il nostro cielo.

Siamo ai nastri di partenza per questa nuova avventura che consegnerà ai nostri figli una nuova Italia :)

Pertanto, è d'obbligo un colpo di spugna: chiudiamo il vecchio tread e ripartiamo all'insegna della Terza Repubblica.



:)

Re: La politica riparte dalla Terza Repubblica

MessaggioInviato: 26 apr 2013, 11:49
da doomboy
Accapputtai :lol:

Re: La politica riparte dalla Terza Repubblica

MessaggioInviato: 27 apr 2013, 9:41
da Robbi
doomboy ha scritto: Accapputtai :lol:


:lol:

ma siamo sicuri che è il trinacre? Non è possibile non è lui!

:lol:

Re: La politica riparte dalla Terza Repubblica

MessaggioInviato: 27 apr 2013, 11:30
da doomboy
Quello che sta per nascere è un governo sartoriale... proprio tailored. Nel senso che è fatto su misura per Berlusconi.

Evviva l'inciucioooo :01:

Re: La politica riparte dalla Terza Repubblica

MessaggioInviato: 28 apr 2013, 11:17
da Robbi
Bah! Nel momento in cui il PD ha deciso di riesumare il cadavere di silvio per l'impossibilità di inciucciare con grillo sto governo è pure meno peggio di quello che mi aspettavo.
Intanto non c'è gente come D'Alema, Brunetta e la Santanchè e questo è un dato,
Per il resto è fatto con il manuale Cencelli robba da primissima repubblica,manco il gobbo sarebbe riuscito a fare tanto, non si scontenta niente e nessuno, abbiamo pure la ministra negretta!
Evvai!
Ovvio che non faranno nulla di quello che serve al paese...
6 mesi di vita?

Re: La politica riparte dalla Terza Repubblica

MessaggioInviato: 28 apr 2013, 12:38
da doomboy
Robbi ha scritto: sto governo è pure meno peggio di quello che mi aspettavo.


Poteva anche essere peggio di così, non lo nego. Però, se non bastasse questa spartizione "democristiana" dei dicasteri, Alfano al Ministero degli Interni la dice lunga... i Ministeri chiave sono tutti in mano al PdL, che nel frattempo tramite Alfano potrà permette a Berlusconi di controllare tutti i cazzi propri (e quelli degli "amici") da una posizione privilegiata: comanda senza esporsi.

Re: La politica riparte dalla Terza Repubblica

MessaggioInviato: 28 apr 2013, 12:54
da Ste
Vabbe ma siamo circondati da imbecilli? Ma questo perche non sparava alle persone giuste? :rolleyes:

Re: La politica riparte dalla Terza Repubblica

MessaggioInviato: 29 apr 2013, 8:53
da Ste
Codice: Seleziona tutto
http://www.formiche.net/2013/04/28/5-stelle-sparatoria-palazzo-chigi/

Re: La politica riparte dalla Terza Repubblica

MessaggioInviato: 29 apr 2013, 9:03
da Robbi
Embè certo adesso devono dire che è tutta colpa di grillo dei suoi toni del cazzo e bla bla bla :rolleyes:

Io che sono abbastanza vecio queste cose le ho viste negli anni 70, 80,90 ecc.
Ora forse la parola è esagerata, ma chiamasi strategia delle tensione. Cose più o meno montate ad arte oppure come parebbe in questo caso strumentalmente utilizzate per spavantare il popolino coglioncello che per paura si rifugia nel ventre della politica istituzionale.

Vabbè spero che in questi anni si sia perlomeno imparato a non farsi incantare da ste cazzate :o

Re: La politica riparte dalla Terza Repubblica

MessaggioInviato: 29 apr 2013, 9:10
da Ste
Robbi ha scritto: Embè certo adesso devono dire che è tutta colpa di grillo dei suoi toni del cazzo e bla bla bla :rolleyes:


non è per questo che ho postato link :rolleyes: