Un verso della canzone che sto ascoltando

Zona cazzeggio. I topic giudicati fuori luogo o illegali saranno chiusi.

Re: Un verso della canzone che sto ascoltando

Messaggioda nando » 19 ott 2009, 10:53

un' tè reggae più... :inkaz:
Avatar utente
nando
Qui per caso...
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 1598
Iscritto il: 9 giu 2009, 20:03
Località: milano

Re: Un verso della canzone che sto ascoltando

Messaggioda sk888 » 19 ott 2009, 12:06

a proposito di "versi"...
ieri sera vidi un video vecchissimo dei pink floyd.... dove cantava un cane.

mah... :mm:

...
Avatar utente
sk888
Papa Mosconi I
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 3113
Iscritto il: 22 set 2009, 13:11

Re: Un verso della canzone che sto ascoltando

Messaggioda Peru » 11 nov 2009, 9:09

sk888 ha scritto:a proposito di "versi"...
ieri sera vidi un video vecchissimo dei pink floyd.... dove cantava un cane.

mah... :mm:


era forse "Dogs"? ( :gh: ) Pezzo straordinario :bounce:






I was taught to never tell a lie
To look you in the eye and tell it like it is
Always thought that you would be the same
It's such a shame that's not the way it is
Avatar utente
Peru
Mr. Spam ad interim
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 5900
Iscritto il: 8 giu 2009, 9:17
Località: Po の平野

Re: Un verso della canzone che sto ascoltando

Messaggioda zen67 » 26 mag 2010, 13:40



Questa terra dura

Hey signore puoi dirmi cos'è successo ai semi che ho seminato
Puoi darmi una buona ragione per la quale non crescono mai
Sono stati portati dal vento di città in città
Finché non sono tornati in questi campi
Dove sono caduti dalla mia mano
Di nuovo nel fango di questa dura terra

Ora, io e mia sorella arrivammo da Germantown
Ci preparammo il letto, signore, sulla roccia del monte
Fummo portati dal vento in giro di città in città
In cerca di un posto dove fermarci
Dove il sole squarcia le nuvole
Per cadere come un cerchio
Come un cerchio di fuoco giù in questa dura terra

Ora anche la pioggia non scende più
E non cadrà mai più
E l'unico suono, la notte, è il vento
Che fa sbattere la porta della veranda sul retro
Ti scuote come se volesse sbatterti giù
Ti scuote come vuole per sbatterti giù
Facendo volare in mulinelli la sabbia
Lasciando tutti quegli spaventapasseri a faccia in giù
A faccia in giù nel fango di questa dura terra

Da un edificio sulla collina
Posso sentire una cassetta a tutto volume che suona "Home on the range"
Posso vedere quei Bar-M Choppers
Scivolare lentamente per la pianura
Siamo io e te Frank e siamo in cerca del bestiame perduto
I nostri zoccoli sollevano in piccoli vortici la sabbia
Viaggiamo fra i mulinelli in cerca di un tesoro perduto
Sulla strada a sud del rio grande
Stiamo guadando quel fiume
Sotto la luce lunare
Su fino all'altopiano di questa dura terra

Hey Frank non vuoi prepararti le valige
E incontrarmi stanotte giù alla Liberty Hall?
Solo un tuo bacio, fratello mio
E viaggeremo fino a che non cadremo a pezzi
Dormiremo nei campi
Dormiremo vicino ai fiumi e la mattina
Faremo i nostri piani
Bene se lo puoi fare
Resta forte, e affamato, e vivo
Se puoi
E incontrami in un sogno in questa dura terra


Hey there mister can you tell me what happened to the seeds I've sown
Can you give me a reason sir as to why they've never grown
They've just blown around from town to town
Till they're back out on these fields
Where they fall from my hand
Back into the dirt of this hard land
Now me and my sister from Germantown we did ride
We made our bed sir from the rock on the mountainside
We been blowin' around from town to town
Lookin for a place to stand
Where the sun burst through the cloud to fall like a circle
Like a circle of fire down on this hard land

Now even the rain it don't come 'round
It don't come 'round here no more
And the only sound at night's the wind
Slammin' the back porch door
It just stirs you up like it wants to blow you down
Twistin' and churnin' up the sand
Leavin' all them scarecrows lyin' face down
Face down in the dirt of this hard land

From a building up on the hill
I can hear a tape deck blastin' "Home on the Range"
I can see them Bar-M choppers sweepin' low across the plains
It's me and you Frank we're lookin' for lost cattle
Our hooves twistin' and churnin' up the sand
We're ridin' in the whirlwind searchin' for lost treasure
Way down south of the Rio Grande
We're ridin' cross that river in the moonlight
Up onto the banks of this hard land

Hey Frank won't ya pack your bags
And meet me tonight down at Liberty Hall
Just one kiss from you my brother and we'll ride until we fall
Well sleep in the fields, we'll sleep by the rivers
And in the morning we'll make a plan
We'll if you can't make it
Stay hard, stay hungry, stay alive
If you can
And meet me in a dream of this hard land
I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri. :suka:
A. Einstein
Avatar utente
zen67
Prisoner of R&R
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 1287
Iscritto il: 5 giu 2009, 7:53
Località: Firenze/Venezia

Re: Un verso della canzone che sto ascoltando

Messaggioda zen67 » 26 mag 2010, 13:41

... come si possono spezzettare versi così.... :o
I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri. :suka:
A. Einstein
Avatar utente
zen67
Prisoner of R&R
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 1287
Iscritto il: 5 giu 2009, 7:53
Località: Firenze/Venezia

Re: Un verso della canzone che sto ascoltando

Messaggioda Krizia » 1 giu 2010, 19:41

Cosa vuoi, cosa vuoi
Sono la strega di Biancaneve
Dimmi che, dimmi che
Non tornerò mai com'ero prima
Dimmelo perché
Perché voglio di nuovo trovare la strada
Che tu avevi scelto per me ...
"Muore la pecora muore l'agnello. Muore il bue e l'asinello, muore la gente piena di guai, ma i
rompicoglioni non muoiono mai! " :dokoro:
"Sono il gelato dopo l'operazione alle tonsille :P "
Avatar utente
Krizia
Fuori dal Tempo
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 3069
Iscritto il: 11 mag 2009, 20:49
Località: Napoli

Re: Un verso della canzone che sto ascoltando

Messaggioda Lionsquid » 1 giu 2010, 20:07

Quanno un giudice punta er dito contro un
povero fesso nella mano strigne artre tre dita
che indicano se stesso.
A me arzà un dito pe esse diverso
me fa più fatica che spostà tutto lUniverso.
So na montagna... se Maometto nun viene...
mejo... sto bene da solo, er proverbio era
sbajato. So lodore de tappo der vino che
hanno rimannato ndietro so i calli sulle
ginocchia di chi ha pregato tanto e nun ha mai
avuto e ce vo fegato... ahia...
So come er vento... vado ndo me va...
vado ndo me va ma sto sempre qua.

E brindo a chi è come me ar bar della rabbia e
più bevo e più sete me vie
sti bicchieri so pieni de sabbia.

So er giro a voto dellanello cascato ar dito
della sposa che poi lha raccorto e me lha
tirato e io je ho detto: mejo... sto bene da
solo... Senza mogli e senza buoi
e se me libero pure dei paesi tuoi sto a
cavallo... e se me gira faccio fori pure er
cavallo tanto vado a vino mica a cavallo.

So er buco nero der dente cascato ar soriso
dela fortuna e la cosa più sfortunata e
pericolosa che mè capitata nella vita è la
vita, che una vorta che nasci, giri... conosci...
intrallazzi... ma dalla vita vivo nunne esci...
uno solo ce lha fatta... ma era raccomannato...
Io invece nun cho nessuno che me spigne
mejo...n se sa mai... visti i tempi!

Ma se rinasco me vojo reincarnà in me stesso
co la promessa de famme fa più sesso
e prego lo spirito santo der vino dannata
di mettermi a venne i fiori pe la strada
che vojo regalà na rosa a tutte le donne che
nun me lhanno datacome a dì: tiè che na so
fa na serenata!
E brindo a chi è come me
ar bar della rabbia o della Arabia
e più bevo e più sete me vie
sti bicchieri so pieni de sabbia.

Ma mò che viene sera e cè il tramonto
io nun me guardo ndietro... guardo er vento.
Quattro ragazzini hanno fatto nastronave con
npò de spazzatura vicino ai secchioni, sotto
le mura dove dietro nun se vede e cè naria
scura scura.
Ma guarda te co quanta cura
se fanno la fantasia de stavventura
Me mozzico le labbra
me cullo che me tremano le gambe de paura
poi me fermo e penso:
però che bella sta bella fregatura...

E brindo a chi è come me ar bar della rabbia
e più bevo e più sete me vie
sti bicchieri so pieni de sabbia.


Mannarino - Il bar della rabbia

(Y)
dhnaqb percn oreyhfpbav fgnccb yb fchznagr
10, 100, 1000 cvnmmnyv ybergb, fhovgb!
Avatar utente
Lionsquid
Tormentato e Tormentoso
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 7399
Iscritto il: 11 mag 2009, 14:08
Località: Trapani

Re: Un verso della canzone che sto ascoltando

Messaggioda Ste » 3 giu 2010, 16:16

na na na nanà
nanànanà na na na
perché nonleggere le stesse notizie su un giornale nuovo, se puoi già nonleggerle su quello vecchio?

:devil:
Avatar utente
Ste
U sceccu mbardatu (MU)
 
Messaggi: 11751
Iscritto il: 11 mag 2009, 9:23
Località: Africa del Nord

Re: Un verso della canzone che sto ascoltando

Messaggioda Lionsquid » 3 giu 2010, 17:36

Ste ha scritto: na na na nanà
nanànanà na na na



:lol:




dhnaqb percn oreyhfpbav fgnccb yb fchznagr
10, 100, 1000 cvnmmnyv ybergb, fhovgb!
Avatar utente
Lionsquid
Tormentato e Tormentoso
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 7399
Iscritto il: 11 mag 2009, 14:08
Località: Trapani

Re: Un verso della canzone che sto ascoltando

Messaggioda zen67 » 9 giu 2010, 13:58


Sole Nero Litfiba
faccio a botte coi miei sogni
coi miei desideri
con l’inferno e il paradiso
qui nei miei pensieri

voglio tregua da me stesso
e ballo coi fantasmi
soli lune stelle, eclissi
un immensità
dove io ti cerco
tra luce e buio a metà

splende su di noi
e illumina il cammino
che ci sta davanti
brucia dentro e poi
rivedo la mia vita tutta in un istante

è un sole nero
sul mondo che ci aspetta
e non fa complimenti

sono il figlio delle radiazioni
delle televisioni
delle dosi di veleno della mia città
dove il dio cervello
è pieno o vuoto a metà

splende su di noi
e illumina il cammino
che ci sta davanti
brucia dentro e poi
rivedo la mia vita tuta in un istante

è un sole nero,
sul mondo che ci aspetta
e non fa complimenti

è un sole nero….

splende su di noi
e illumina il cammino
che ci sta davanti
brucia dentro e poi
rivedo la mia vita tutta in un istante

è un sole nero,
sul mondo che ci aspetta
e non fa complimenti

è un sole nero
è un sole nero



si parla di roba tosta... se potete guradate il video ufficiale sul tubo.... (versione hd )

e non potevo mettere solo pochi versi.... :o

:tetta:
I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri. :suka:
A. Einstein
Avatar utente
zen67
Prisoner of R&R
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 1287
Iscritto il: 5 giu 2009, 7:53
Località: Firenze/Venezia

PrecedenteProssimo

Torna a Off Topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron