[AL CINEMA] - Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato

Argomenti sempre più legati al mondo hitech, parlatene qui.

[AL CINEMA] - Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato

Messaggioda RNicoletto » 27 dic 2012, 11:47

Da grande fan di Tolkien e della precedente trilogia cinematografica di Peter Jackson, non potevo esimermi dalla visione di questo nuovo capitolo.

Cosa m'è piaciuto:
  • La Terra di Mezzo jacksoniana - Non c'è niente da fare: Peter Jackson ha creato una Terra di Mezzo davvero immaginifica! Tutto, dalle location (reali e non), ai costumi, alle armi, ai personaggi in CGI, tutto rispecchia esattamente le immagini che i libri di Tolkien hanno evocato nella mia mente.
  • Gli attori - Al di la di quelli storici della precedente trilogia, anche i nuovi protagonisti sono da applausi! Martin Freeman è un credibile Bilbo Baggins mentre Richard Armitage è un orgoglioso Thorin.

Cosa non mi è piaciuto:
    48 FPS - Sarà perché l'ho visto in un multi-sala da Centro Commerciale, ma a me questa tecnica di ripresa sembra abbia aggiunto solo "confusione" nelle scene veloci.
  • Un'altra triologia - "Lo Hobbit" è un libro di 200 pagine, il Signore degli Anelli una trilogia di quasi 1000 pagine. Sinceramente non c'era proprio bisogno di farne un'altra trilogia. L'idea di inserire elementi de "Il Silmarillion" per spiegare meglio la cosa a chi non ha letto tutti i libri di Tolkien va bene, ma ritengo comunque che l'abbiano allungato un po' troppo.
  • Gigi Proietti - Sfortunatamente Gianni Musy, il doppiatore di Gandalf di LOTR, è morto. (F) Gigi Proietti ha fatto del suo meglio per sostituirlo ma IMHO il risultato è deludente. :(

Alla fine è un bel film, curato e spettacolare. Manca tuttavia di quel senso di miticità presente nella precedente trilogia. Non ho trovato momenti particolarmente emozionanti. Un po' come un'opera d'arte tecnicamente perfetta ma incapace di trasmettere emozioni vere.
"Society doesn’t need newspapers. What we need is journalism." - Clay Shirky
Avatar utente
RNicoletto
Orgogliosamente in pigiama!
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 2444
Iscritto il: 15 mag 2009, 11:21
Località: Forette City, Italy

Re: [AL CINEMA] - Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato

Messaggioda Lionsquid » 28 dic 2012, 20:48

RNicoletto ha scritto: Da grande fan di Tolkien e della precedente trilogia cinematografica di Peter Jackson, non potevo esimermi dalla visione di questo nuovo capitolo.
......

Alla fine è un bel film, curato e spettacolare. Manca tuttavia di quel senso di miticità presente nella precedente trilogia. Non ho trovato momenti particolarmente emozionanti. Un po' come un'opera d'arte tecnicamente perfetta ma incapace di trasmettere emozioni vere.



(Y)
dhnaqb percn oreyhfpbav fgnccb yb fchznagr
10, 100, 1000 cvnmmnyv ybergb, fhovgb!
Avatar utente
Lionsquid
Tormentato e Tormentoso
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 7399
Iscritto il: 11 mag 2009, 14:08
Località: Trapani

Re: [AL CINEMA] - Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato

Messaggioda doomboy » 30 dic 2012, 18:10

Non mi esprimo prima di vederlo, ma credo che visto che si parte da un racconto per bambini, sia inevitabile che il senso epico e di miticità adulti possano mancare.

A proposito della lunghezza, se non erro hanno inglobato nel racconto tutti i racconti di Tom Bombadil, vero?

PS: Una persona che lo ha visto, dice che la questione dei 48 fps è un problema, perché i proiettori in uso nelle sale italiane non supportano bene questa velocità e spesso la proiezione ne risente, proprio per problemi tecnici. :(
100% WINDOWS-FREE USER :verycool: --- 100% SAMSUNG-FREE USER :verycool:

God's in his heaven. All's right with the world.

:buta: Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato.
Avatar utente
doomboy
Odate Buta
 
Messaggi: 17451
Iscritto il: 11 mag 2009, 8:54
Località: Roma

Re: [AL CINEMA] - Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato

Messaggioda RNicoletto » 2 gen 2013, 12:14

doomboy ha scritto: Non mi esprimo prima di vederlo, ma credo che visto che si parte da un racconto per bambini, sia inevitabile che il senso epico e di miticità adulti possano mancare.

UHMMM... Effettivamente la tua ipotesi ha senso. (Y)
Mah... Dovrei riguardarlo per poterlo meglio valutare. :o

doomboy ha scritto:A proposito della lunghezza, se non erro hanno inglobato nel racconto tutti i racconti di Tom Bombadil, vero?

Io, in questo primo capitolo della trilogia, non ho visto traccia dei "Racconti di Tom Bombadil". IMHO comunque diversa roba se la sono tenuta per gli altri due film.
"Society doesn’t need newspapers. What we need is journalism." - Clay Shirky
Avatar utente
RNicoletto
Orgogliosamente in pigiama!
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 2444
Iscritto il: 15 mag 2009, 11:21
Località: Forette City, Italy

Re: [AL CINEMA] - Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato

Messaggioda doomboy » 7 gen 2013, 18:09

Oggi mi tocca. Spero di non addormentarmi a metà, ho il biglietto per lo spettacolo delle 22:00 (S)
100% WINDOWS-FREE USER :verycool: --- 100% SAMSUNG-FREE USER :verycool:

God's in his heaven. All's right with the world.

:buta: Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato.
Avatar utente
doomboy
Odate Buta
 
Messaggi: 17451
Iscritto il: 11 mag 2009, 8:54
Località: Roma

Re: [AL CINEMA] - Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato

Messaggioda doomboy » 8 gen 2013, 8:52

Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato (Y) (Y) (Y)

Sono contento, nel complesso: Jackson ha ricostruito le atmosfere a cui ci aveva abituato col Signore degli Anelli, ed ha gestito bene una storia più leggera (lo Hobbit è un libro per bambini), inserendo i vari personaggi nani che alternano momenti gioviali a momenti di concentrata tensione.

Piacevole ritrovare all'inizio Bilbo anziano e Frodo, e poi via via Elrond, Galadriel ecc. Anche Gollum è riproposto in maniera perfetta.

Unica sensazione "strana" è stata vedere Gandalf, poi chiudere gli occhi e "sentire" Gigi Proietti! A tratti temevo se ne uscisse all'improvviso con "pooooooooo! Pooooroooo Totooo! :lol: " Vabbé, Proietti è un attore notevole, ma la sua voce è troppo caratteristica e riconoscibile, avrei scelto un altro doppiatore per sostituire il compianto Giani Musy.

E adesso aspettiamo gli altri due capitoli, quando arriveranno Legolas ed altri personaggi "familiari" ;)
100% WINDOWS-FREE USER :verycool: --- 100% SAMSUNG-FREE USER :verycool:

God's in his heaven. All's right with the world.

:buta: Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato.
Avatar utente
doomboy
Odate Buta
 
Messaggi: 17451
Iscritto il: 11 mag 2009, 8:54
Località: Roma


Torna a Cinema & Home Video

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron