Il lato drammatico del mondo dei motori

Per gli appassionati di motori e sport motoristici.

Il lato drammatico del mondo dei motori

Messaggioda doomboy » 15 giu 2009, 20:13

Topic un po forte...



Carlos Pardo, 33 anni, ha perso la vita, vittima di un drammatico schianto mentre si trovava al comando di una corsa del campionato Nascar messicano. Pardo è stato tamponato da un altro pilota ed è andato a sbattere contro il muretto che separa la pista dai box.
100% WINDOWS-FREE USER :verycool: --- 100% SAMSUNG-FREE USER :verycool:

God's in his heaven. All's right with the world.

:buta: Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato.
Avatar utente
doomboy
Odate Buta
 
Messaggi: 17453
Iscritto il: 11 mag 2009, 8:54
Località: Roma

Re: Il lato drammatico del mondo dei motori

Messaggioda Lionsquid » 15 giu 2009, 20:21

:eek:

decelerazione da 100 g.....

alla faccia della sicurezza... che ci fanno quei muri di cemento armato a 10 mt dalla pista??
dhnaqb percn oreyhfpbav fgnccb yb fchznagr
10, 100, 1000 cvnmmnyv ybergb, fhovgb!
Avatar utente
Lionsquid
Tormentato e Tormentoso
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 7399
Iscritto il: 11 mag 2009, 14:08
Località: Trapani

Re: Il lato drammatico del mondo dei motori

Messaggioda doomboy » 15 giu 2009, 20:28

Ah guarda, non per fare il "razzista", ma sò messicani... :fool:
100% WINDOWS-FREE USER :verycool: --- 100% SAMSUNG-FREE USER :verycool:

God's in his heaven. All's right with the world.

:buta: Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato.
Avatar utente
doomboy
Odate Buta
 
Messaggi: 17453
Iscritto il: 11 mag 2009, 8:54
Località: Roma

Re: Il lato drammatico del mondo dei motori

Messaggioda ottobre_rosso » 15 giu 2009, 20:42

probabilmente credevano che le protezioni piene d'acqua bastassero ad attutire l'impatto, ma 100g non danno scampo a nessuno.

Comunque in molti circuiti, Monza compreso, il muretto è in una posizione analoga, con la differenza che essendo in uscita dalla Parabolica si tende a stare verso tutto l'esterno, quindi ben lontani da esso, ma se qualcuno dovesse dare la "toccatina bastarda" sarebbero guai anche lì...
SicurAUTO.it: la più ricca fonte d'informazione sui crash test, il codice della strada, le assicurazioni e la guida sicura.
Tanti esperti on line pronti a rispondere alle tue domande!
Avatar utente
ottobre_rosso
Comm. Ramius
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 1555
Iscritto il: 8 giu 2009, 12:43
Località: La patria della cassoeula!!!

Re: Il lato drammatico del mondo dei motori

Messaggioda doomboy » 20 lug 2009, 14:35

F2: Morto il figlio di Surtees:

Henry Surtees ha perso la vita in un terribile incidente sul circuito di Brands Hatch, durante la quarta tappa del campionato di F2. Colpito in testa dal pneumatico posteriore della monoposto di Jack Clarke, il diciottenne figlio d'arte ha perso immediatamente i sensi, andando a schiantarsi nella curva successiva. Surtees è stato trasferito in elicottero al Royal Hospital di Londra, dove è stato annunciato il decesso.

Una drammatica fatalità, che ha colpito il giovane figlio dell'unico pilota campione del mondo sia di auto che di moto, John Surtees. Il giovane Henry era salito sul podio proprio ventiquattro ore prima dell'incidente, nel suo primo successo sulla Formula 2.

Una carriera stroncata al volante, dopo anni di esperienza sulle due ruote: infatti Henry come John aveva corso in moto, dagli 11 ai 16 anni. Nel 2006 la stagione della svolta, quando, seguendo il consiglio del padre, Henry decise di passare alle auto. La prima esperienza sulle quattro ruote fu nella Formula BMW, poi in Formula Renault, prima di approdare nella Formula 3 inglese. Nel 2009 la nuova sfida con le F2.


Fonte: Sport Mediaset
100% WINDOWS-FREE USER :verycool: --- 100% SAMSUNG-FREE USER :verycool:

God's in his heaven. All's right with the world.

:buta: Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato.
Avatar utente
doomboy
Odate Buta
 
Messaggi: 17453
Iscritto il: 11 mag 2009, 8:54
Località: Roma

Re: Il lato drammatico del mondo dei motori

Messaggioda ottobre_rosso » 20 lug 2009, 14:55

doomboy ha scritto:F2: Morto il figlio di Surtees:



questo dovrebbe essere il video (dico dovrebbe perche' sono al lavoro e non riesco a vedere le immagini. Al limite guardate qui')

SicurAUTO.it: la più ricca fonte d'informazione sui crash test, il codice della strada, le assicurazioni e la guida sicura.
Tanti esperti on line pronti a rispondere alle tue domande!
Avatar utente
ottobre_rosso
Comm. Ramius
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 1555
Iscritto il: 8 giu 2009, 12:43
Località: La patria della cassoeula!!!

Re: Il lato drammatico del mondo dei motori

Messaggioda ottobre_rosso » 20 lug 2009, 15:16

weekend tragico quello appena trascorso: oltre a Henry Surtees il mondo dei motori registra la scomparsa del navigatore italiano Flavio Gugelmini, avvenuta durante un rally in Bulgaria...
SicurAUTO.it: la più ricca fonte d'informazione sui crash test, il codice della strada, le assicurazioni e la guida sicura.
Tanti esperti on line pronti a rispondere alle tue domande!
Avatar utente
ottobre_rosso
Comm. Ramius
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 1555
Iscritto il: 8 giu 2009, 12:43
Località: La patria della cassoeula!!!

Re: Il lato drammatico del mondo dei motori

Messaggioda Lionsquid » 20 lug 2009, 17:07

(F)

credo sia morto sul colpo al'impatto con la ruota :(
dhnaqb percn oreyhfpbav fgnccb yb fchznagr
10, 100, 1000 cvnmmnyv ybergb, fhovgb!
Avatar utente
Lionsquid
Tormentato e Tormentoso
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 7399
Iscritto il: 11 mag 2009, 14:08
Località: Trapani

Re: Il lato drammatico del mondo dei motori

Messaggioda ottobre_rosso » 21 lug 2009, 8:39

stando alle info riportate su web e' deceduto all'ospedale. Sicuramente ha perso subito i sensi al momento dell'impatto.

Pero', cavolo, 18 anni...
SicurAUTO.it: la più ricca fonte d'informazione sui crash test, il codice della strada, le assicurazioni e la guida sicura.
Tanti esperti on line pronti a rispondere alle tue domande!
Avatar utente
ottobre_rosso
Comm. Ramius
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 1555
Iscritto il: 8 giu 2009, 12:43
Località: La patria della cassoeula!!!

Re: Il lato drammatico del mondo dei motori

Messaggioda ottobre_rosso » 10 ago 2009, 15:28

Tragedia a Liedolsheim - Knopper ha perso la vita in una gara kart

Thomas Knopper, nato il 2 febbraio del 1990, pilota olandese, noto lo scorso anno per avere disputato il campionato della F.Renault NEC, è drammaticamente deceduto domenica 9 agosto mentre disputava una gara karting in Germania. Knopper quest'anno, per motivi di budget, aveva dovuto rinunciare alle monoposto ed era tornato a correre in kart. Si trovava quindi sulla pista di Liedolsheim, per la quarta prova del campionato tedesco, quando al via della corsa è entrato in collisione con un altro pilota, l'italiano De Conto, che avrebbe riportato serie ferite.

Il kart di Knopper ha colpito con violenza il terrapieno laterale (via di fuga praticamente inesistente, ci si chiede come questo tracciato potesse ospitare gare) e il giovane olandese è morto all'istante. Nel 2008 aveva corso per la AR Motorsport concludendo al nono posto il campionato NEC di F.Renault. Nel 2007 invece, aveva debuttato nel mondo delle monoposto partecipando a un paio di gare del Trofeo Gloria olandese. Questa stagione, Knopper occupava il sesto posto nel campionato europeo karting KZ1 e si era piazzato undicesimo al Margutti. Alla famiglia Knopper vanno le condoglianze della redazione e di tutti i lettori di Italiaracing.

Immagine

http://www.italiaracing.net/notizia.asp?id=24414&cat=38
SicurAUTO.it: la più ricca fonte d'informazione sui crash test, il codice della strada, le assicurazioni e la guida sicura.
Tanti esperti on line pronti a rispondere alle tue domande!
Avatar utente
ottobre_rosso
Comm. Ramius
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 1555
Iscritto il: 8 giu 2009, 12:43
Località: La patria della cassoeula!!!


Torna a Auto & Motori

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron