Attenti alle auto cinesi!

Per gli appassionati di motori e sport motoristici.

Attenti alle auto cinesi!

Messaggioda doomboy » 8 apr 2010, 14:04

Oggi leggevo un interessante articolo su Sicurauto, relativo ai test di sicurezza delle auto cinesi che arrivano sempre più spesso in Italia...

http://www.sicurauto.it/crash-test-vide ... -steed.htm

E mi è venuto in mente un vecchio discorso sulla DR-5 fatto altrove... ricordo che un utente (presumo qualcuno che fosse mooolto vicino al marchio DR) si iscrisse appositamente sul forum per insultarmi, dicendo che, in buona sostanza, dicevo cazzate.

Ora io non sono un esperto del settore, ma sono dotato di spirito critico e mi piace leggere ed informarmi. Quello che emerge è che dietro al prezzo molto allettante delle auto di origine cinese c'è di sicuro un livello qualitativo medio-basso, con standard di sicurezza che per un marchio occidentale sono così insufficienti da non rendere commerciabile una vettura con quelle caratteristiche.

Il problema sui SUV è ancora più serio, forse perchè chi ne guida uno pensa di stare sopra una specie di carrarmato. Attenti! I SUV cinesi, siano essi Cherry, DR o Great Wall, non arrivano neanche a totalizzare 2 stelle sui test EuroNCAP... sono davvero pericolosi per la vita di chi si trova al loro interno in caso di incidente a velocità medio-alte!

Ecco qualche info sul crash test del Cherry Tiggo (la variante 100% made in China del DR-5, che a differenza della cugina monta paraurti e cofano italiani, oltre ad un motore diesel Fiat Power Train, nel caso della versione a gasolio):

http://www.sicurauto.it/crash-test-vide ... urezza.htm

Ed ecco qualche video, preso anch'esso in prestito dagli amici di Sicurauto.it ;)

Il primo è il test EuroNCAP del Cherry Tiggo:


Il secondo è un video interno della DR relativo alla DR-5, non essendo basato su test ufficiali EuroNCAP non si può ritenere attendibile al 100% perché non sappiamo se il test è stato eseguito rispettando alla lettera i parametri ufficiali, come ad esempio la velocità di impatto, le angolazioni ecc. ecc.


Insomma, io non voglio discutere nello specifico di un modello di auto, nè tanto meno voglio diffamare nessuno, voglio solo discutere sul fatto che sia sensato o meno optare per il classico "vorrei, ma non posso"... insomma... ha senso risparmiare soldi, mettendo a repentaglio l'incolumità nostra e di chi ci è caro, pur di avere un SUV a tutti i costi?
100% WINDOWS-FREE USER :verycool: --- 100% SAMSUNG-FREE USER :verycool:

God's in his heaven. All's right with the world.

:buta: Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato.
Avatar utente
doomboy
Odate Buta
 
Messaggi: 17451
Iscritto il: 11 mag 2009, 8:54
Località: Roma

Re: Attenti alle auto cinesi!

Messaggioda sk888 » 12 apr 2010, 13:57

mah, io non me ne intendo di crash test ma a parte il sollevamento della parte posteriore dell'automobile (che non so sia normale e se automobili più sicure ne siano soggette) non mi sembra di notare una particolari fragilità o enormi danni. Voglio dire che a parte il cofano ed il parafango che a causa dell'impatto si accartocciano, il parabrezza non esplode, i fianchi non si deformano e gli airbag esplodono correttamente in tempi corretti ( e ciò credo significhi anche che l’impatto è avvenuto ad una velocità sostenuta perché al di sotto di certe velocità gli airbag non esplodono.

Forse il pericolo è forse dovuto al posteriore che si alza e alla conseguente rotazione dell’automobile, ma credo sia normale per impatti di questo genere, o sbaglio ?
La tenuta delle barre laterali mi sembrano poi abbastanza buone, ho visto macchine accartocciarsi anche su tutta la fiancata con impatti minori
Avatar utente
sk888
Papa Mosconi I
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 3113
Iscritto il: 22 set 2009, 13:11

Re: Attenti alle auto cinesi!

Messaggioda doomboy » 12 apr 2010, 14:14

Bè non conta il fatto che si accartocci, ma come lo fa!

Per esempio i SUV Great Wall non sono omologabili in Europa perché non superano gli standard minimi stabiliti dalla EuroNCAP. In alcuni test di impatto i pedali sono collassati e il manichino è "morto" spiaccicato contro il piantone dello sterzo, anch'esso collassato.
100% WINDOWS-FREE USER :verycool: --- 100% SAMSUNG-FREE USER :verycool:

God's in his heaven. All's right with the world.

:buta: Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato.
Avatar utente
doomboy
Odate Buta
 
Messaggi: 17451
Iscritto il: 11 mag 2009, 8:54
Località: Roma

Re: Attenti alle auto cinesi!

Messaggioda Lionsquid » 5 lug 2010, 23:11

mi sa che non solo dai cinesi dobbiamo stare attenti... la toyota non è da meno con milioni di auto richiamate per gravi problemi ai freni e adesso per altrettanto gravi problemi alle molle valvole di alcune serie di motori :rolleyes:

http://milano.repubblica.it/motori-dett ... ot/2145319

che farabutti.. per aumentare il margine di profitto o, se preferite, per ridurre le perdite per la flessione mondiale del mercato auto, niente più test massacranti di centinaia di migliaia di km...troppo oneroso, meglio qualche decina di migliaia di km e poi subito messa in vendita (N)
dhnaqb percn oreyhfpbav fgnccb yb fchznagr
10, 100, 1000 cvnmmnyv ybergb, fhovgb!
Avatar utente
Lionsquid
Tormentato e Tormentoso
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 7399
Iscritto il: 11 mag 2009, 14:08
Località: Trapani

Re: Attenti alle auto cinesi!

Messaggioda doomboy » 6 lug 2010, 21:13

Leo nel caso di Toyota dubito molto a premeditazione dovuta alla crisi: prima di tutto sono modelli prodotti dal 2005 al 2008 e quindi progettti almeno un paio d'anni prima, perciò prima della crisi più nera. E comunque i giapponesi non agiscono così, è un comportamento che capirei da un produttore europeo, cinese o statunitense. Non dai giapponesi.

Il richiamo massiccio di auto ne è la prova, tutto sommato non è successo mai nulla, è bastato qualche campanello d'allarme ed hanno richiamato quasi 10 milioni di auto nel mondo, cosa mooolto più costosa di quanto non sarebbero stati test più approfonditi.

Fossero stati in malafede avrebbero agito diversamente, anche per non alzare polvere.
100% WINDOWS-FREE USER :verycool: --- 100% SAMSUNG-FREE USER :verycool:

God's in his heaven. All's right with the world.

:buta: Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato.
Avatar utente
doomboy
Odate Buta
 
Messaggi: 17451
Iscritto il: 11 mag 2009, 8:54
Località: Roma

Re: Attenti alle auto cinesi!

Messaggioda Lionsquid » 6 lug 2010, 21:27

si.. capisco che la data li metta al riparo dai miei sospetti, ma che i jap sfuggano alla mala abitudine di fottere il prossimo di qualsiasi grande gruppo automobilistico ... se permetti resto dubbioso
dhnaqb percn oreyhfpbav fgnccb yb fchznagr
10, 100, 1000 cvnmmnyv ybergb, fhovgb!
Avatar utente
Lionsquid
Tormentato e Tormentoso
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 7399
Iscritto il: 11 mag 2009, 14:08
Località: Trapani

Re: Attenti alle auto cinesi!

Messaggioda doomboy » 7 lug 2010, 9:08

Lionsquid ha scritto:si.. capisco che la data li metta al riparo dai miei sospetti, ma che i jap sfuggano alla mala abitudine di fottere il prossimo di qualsiasi grande gruppo automobilistico ... se permetti resto dubbioso


Leo, la cultura giapponese, seppur sempre più influenzata da cattive abitudini tutte occidentali, è molto rigida e rigorosa. Un comportamento del genere è moralmente inaccettabile per ogni giapponese. Io sono portato a pensare che non ci sia premeditazione, piuttosto una chiara responsabilità tecnica dei progettisti. In realtà andrebbero verificati anche i produttori delle singole componenti che potrebbero aver consegnato parti meno controllate di quanto si dovrebbe.
100% WINDOWS-FREE USER :verycool: --- 100% SAMSUNG-FREE USER :verycool:

God's in his heaven. All's right with the world.

:buta: Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato.
Avatar utente
doomboy
Odate Buta
 
Messaggi: 17451
Iscritto il: 11 mag 2009, 8:54
Località: Roma

Re: Attenti alle auto cinesi!

Messaggioda Lionsquid » 7 lug 2010, 11:30

doomboy ha scritto:
1) Leo, la cultura giapponese, seppur sempre più influenzata da cattive abitudini tutte occidentali, è molto rigida e rigorosa. ......

2) In realtà andrebbero verificati anche i produttori delle singole componenti che potrebbero aver consegnato parti meno controllate di quanto si dovrebbe.


1)sarà ancora vero?? :mm:

2) questo quasi sicuro... ormai quasi tutte le aziende automobilistiche assemblano,... il 70% dei componenti è esterno alla fabbrica... l'azienda che ha sbagliato lega o trattamento termico alle molle verrà segata, immagino :bebe:
dhnaqb percn oreyhfpbav fgnccb yb fchznagr
10, 100, 1000 cvnmmnyv ybergb, fhovgb!
Avatar utente
Lionsquid
Tormentato e Tormentoso
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 7399
Iscritto il: 11 mag 2009, 14:08
Località: Trapani

Re: Attenti alle auto cinesi!

Messaggioda Ste » 7 lug 2010, 12:49

io sto cercando una panda 4x4 vecchia serie

la sisley
perché nonleggere le stesse notizie su un giornale nuovo, se puoi già nonleggerle su quello vecchio?

:devil:
Avatar utente
Ste
U sceccu mbardatu (MU)
 
Messaggi: 11751
Iscritto il: 11 mag 2009, 9:23
Località: Africa del Nord

Re: Attenti alle auto cinesi!

Messaggioda gergio » 7 lug 2010, 14:05

(Y)
gergio
Sensei Otōsan
Uno che vive sul forum
 
Messaggi: 5739
Iscritto il: 11 mag 2009, 9:39


Torna a Auto & Motori

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron